scroll

The Last day of December: #cosafaiacapodanno

i2M Factory - 30 dicembre 2014

Pensate di avere le risposte a tutto, di avere tutto sotto controllo, e poi arriva un giorno in cui tutte le certezze cadono, il  momento in cui qualcuno vi chiederà: cosa fai a Capodanno?

fonte: www.oprnmag.it

Cosa fai a Capodanno? Una domanda che ogni anno, verso metà dicembre, inizia a comparire nelle conversazioni tra amici, prima in maniera discreta, giusto per sondare il terreno, poi sempre in modo piu’ assilante. E mentre una piccola percentuale ha la risposta e un biglietto per qualche meta internazionale, la maggioranza non ha la più pallida idea. La notte di San Silvestro diventa così per tutti una sorta di finale di coppa del mondo, dove chi segna vince, non conta quello che hai fatto negli altri 364 giorni, conta quella notte, si gioca tutto lì. La notte di Capodanno si carica di aspettative e nell’era dei social viene tutto amplificato e condiviso, non si può più mentire. Non aver organizzato nulla però può compromettere una vita piena di certezze, portare alla fine di rapporti e carriere. È quello che succede al protagonista di “The last day of December”, un uomo estremamente sicuro di sé perché nella sua vita aveva solo certezze. Aveva…

Un titolo dal sapore apocalittico per il trailer prodotto da Mirelatives Pictures e i2mFactory. L’idea di partenza e il soggetto sono invece farina del nostro sacco. Alla domanda “Cosa fai a Capodanno?” non ci siamo fatti prendere dal panico e abbiamo coinvolto i ragazzi di Mirelatives – che a fare cinema sono bravi – e i2m factory, nostra casa madre, nonchè esperti di comunicazione, nuove tecnologie, marketing e social. Di tutti loro avremo modo di parlare in questi giorni, raccontandovi il backstage e le storie di tutti coloro che si sono dedicati interamente alla realizzazione del trailer.

Abbiamo raggiunto durante le riprese Tommaso Arnaldi di Mirelatives Pictures, nonchè sceneggiatore e protagonista del trailer “The Last Day of December”

Guarda video e foto del backstage

“The Last Day of December – #cosafaiacapodanno” è una produzione “Mirelatives Pictures” e “i2M Factory” che prende spunto da un soggetto di Salvatore Migliore. La sceneggiatura è stata curata da Tommaso Arnaldi per la regia di Giuseppe Maione. Tra gli interpreti Tommaso Arnaldi e Carlotta Tesconi (già interpreti per produzioni televisive di Rai e Mediaset, e per importanti produzioni cinematografiche). Realizzato con la collaborazione e media partnership di OpenMag.

“The Last Day of December” è la storia di Marco, un giovane uomo di affari che nella vita ha tutto: amore, denaro, successo. E’ il prototipo dell’uomo in carriera: determinato, moderno, elegante, arrogante, sicuro di sé e con solo certezze. La sua esistenza andrà in frantumi per una semplice domanda, posta a ridosso delle festività natalizie dalla sua segretaria, che lo porterà alla follia e alla solitudine. “The last day of December” è il trailer-denuncia di vita vissuta sempre più velocemente senza curarsi dell’avvenire, interpretata con ironia e sarcasmo, ma con un ritmo drammatico.