scroll

Jusp e il POS mobile innovativo

i2M Factory - 11 giugno 2015

JUSP, società italiana incubata da Polihub, ha ideato una soluzione di POS mobile innovativo: sarà possibile accettare pagamenti tramite carta di credito direttamente su smartphone e tablet

Jusp, società italiana che prende vita grazie al Politecnico di Milano, ha vinto il premio “Italian Master Startup Award”. Nato nel 2007, e giunto quest’anno alla 9° edizione, questo premio è la parte finale di una competizione italiana riservata alle startup del mondo degli incubatori universitari, indirizzato in modo particolare verso le società che hanno già consolidato il proprio successo sul mercato.

Ma come funziona esattamente Jusp?

Jusp trasforma lo smartphone in POS, letteralmente, dando la possibilità di ricevere pagamenti con Bancomat e Carte di Credito attraverso smartphone, tablet o PC, facendo arrivare l’importo direttamente sul conto bancario. È il POS più economico in circolazione al momento, 49 euro e Zero Canone (prezzi promozionali fino al 30 giugno 2015).
Fondata nel 2011 da  Jacopo Vanetti e Giuseppe Saponaro, Jusp nasce da un’idea di trasmissione innovativa delle informazioni via “audio jack”,  già brevetto italiano e in attesa di diventare internazionale.

Jusp è compatibile con qualsiasi dispositivo in grado di gestire applicazioni, inclusi computer portatili e desktop. Piccolo e leggero, è il compagno ideale per il business perché può essere usato in ufficio e in mobilità.
Il dispositivo, del peso di 130 grammi, è costituito da un supporto fisico dotato di display e tastierino che, collegandosi alla presa jack per le cuffie dello smartphone, permette di effettuare le transazioni con un maggiore livello di sicurezza.
Le 10 startup finaliste, tutte ad alto contenuto tecnologico, si sono sfidate davanti ad una giuria composta da 11 membri provenienti da realtà del venture capital e delle principali aziende italiane, che ha avuto il compito di selezionare le società hi-tech che hanno ottenuto i migliori risultati sul mercato nei primi anni dalla costituzione.
L’Italian Master Startup Award, è stato organizzato da PNI Cube, che raggruppa tutti gli incubatori facenti capo alle Principali Università Italiane.
A margine del premio e nel corso della stessa manifestazione, JUSP ha anche vinto il premio Franci@Startup 2015, offerto dall’ Ambasciata Di Francia in Italia, che aiuterà Jusp nello sviluppo del business sul mercato francese.

 

(Fonte: www.economyup.it)