scroll

Click’n’pizza, l’innovazione nel food delivery

i2M Factory - 27 novembre 2015

Click’n’Pizza, il pulsante per ordinare la pizza direttamente dal frigo, è stato ideato da Carlo Brianza: sarà sufficiente installare il grosso pulsante in plastica rossa con collegamento wi-fi e schermo touch sul frigo, per ordinare la pizza da casa con un semplice clic

Click’n’Pizza è il pulsante studiato per ordinare la pizza dal proprio frigorifero. Esatto, è possibile ordinare la pizza, da casa, con un semplice click, e non è quello dello smartphone. Mai nome fu più azzeccato: Click’n’Pizza. Un click, e la pizza è già a a casa tua. Niente più telefonate, niente più riflessioni su dove ordinare il proprio cibo a domicilio. E dico cibo, perché il pulsante nato per la pizza, ora non si limita più esclusivamente a questo pasto. Il tool permette di salvare i luoghi preferiti, i propri locali di sempre, permette di memorizzare il cibo che si ordina di solito, la pizza preferita per esempio. Agevola le comunicazioni e le interazioni tra i locali e il cliente, attraverso messaggi mirati che riguardano promozioni particolari oppure offerte speciali, su misura per il consumatore. A differenza di email spam e messaggi che spesso arrivano nei momenti meno opportuni, durante l’arco della giornata, sui nostri smartphone, i messaggi riguardanti le offerte e le promozioni arrivano grazie al device Click’n’Pizza nel momento giusto, al posto giusto, quando il cliente è più incline ad essere influenzato. Questa soluzione, Click’n’Pizza, è adatta anche ad altre tipologie di cibo, non esclusivamente si parla di pizza, anche se è la soluzione che va per la maggiore, soprattutto in Italia.

Click’n’Pizza non è solo un one click, ma permette una customizzazione: questo ha aperto tutta una serie di scenari. A differenza di altre soluzioni di Internet of Things che si vedono sul mercato, che hanno solo un pulsante e non permettono una scelta tra varie opzioni, chi usa Click‘n’Pizza può anche cambiare i propri gusti e le proprie scelte, può personalizzare di continuo il pulsante in base alle proprie necessità.

L’idea Click’n’Pizza è di una startup italiana, La Comanda, che ha stretto un accordo con Pizza Hut, inizialmente in Canada, dove i dati sulle ordinazioni take away sono molto alti, dove il food delivery è un mercato redditizio e diffuso.

Grazie a un piccolo gadget, un tool, che si attacca al frigo, basta scegliere cosa si vorrebbe mangiare e premere il pulsante: prima arriva la conferma dell’ordine ricevuto e preso in carico dal sistema con un messaggio sul display, poi la pizza all’orario comunicato, o qualsivoglia cibo.

 

Come funziona Click’n’Pizza?

Inizialmente Click’n’Pizza deve essere programmato, attraverso un portale internet, personalizzato con le proprie preferenze culinarie, salvando i propri cibi, e locali, preferiti. Si può impostare il menu One Click che permette di impostare la pizza preferita, o le pizze, se si ha una famiglia: una volta fatto, basta premere il tasto del tool sulla porta del frigorifero, e l’ordine parte in automatico, con un solo clic. Semplice e intuitivo.

Click’n’Pizza è stato realizzato interamente in Italia: produzione in Toscana, stampi a Bologna, wi-fi a Pesaro e design a Milano. La regia è di “La Comanda”, startup dell’Internet Of Things, fondata da Andrea Gaggi e Carlo Brianza, specializzata in sistemi per ordini online.

Click’n’Pizza è una nuovissima forma di user experience per il settore del food delivery. Nato per semplificare ulteriormente la vita delle persone, il device presenta una interfaccia semplicissima, intuitiva, a portata di click.