scroll

Digital In 2016: i trend più importanti sui social

i2M Factory - 2 febbraio 2016

L’analisi di We Are Social sul Digital In 2016 come ogni anno ci da spunti e statistiche molto interessanti sulla galassia del web.

Il Report We Are Social’s DIGITAL IN 2016 viene pubblicato in 30 paesi del mondo e fornisce un’analisi completa utile a usi e trend del mondo digitale, che di anno in anno prosegue la sua crescita inarrestabile.

Dalla prima analisi, e dalla prima slide di Digital In, emerge subito il dato che su oltre 7 miliardi di persone quasi la metà usa internet e oltre 2 miliardi i social network.

digital in

 

Inutile dire che queste cifre continuano a crescere e questo aumento prosegue costante su tutti i continenti: in Africa, per esempio, la crescita porta a raggiungere i 47 milioni di utenti on line.

digital in

 

 

Analizzando invece la terza slide vediamo che l’Italia, nonostante i grandi progressi degli ultimi anni, occupa solo il 18° posto tra i paesi “internet addicted”.

digital in

Analizzando i social network da Digital In, come detto prima, gli utenti attivi sono 2 miliardi e 31 milioni con percentuali in crescita per chi vi accede dal mobile

.digital in

 

La percentuale più alta di utenti social è della Corea del Sud (78%). Tra i diversi social Facebook ha il primato, seguito da Qzone, Tumblr, Instagram e Twitter, più staccati troviamo Linkedin e Pinterest. Il tempo dedicato, in media. ai social, varia e va da 1 ora in Europa a meno di 1 ora in Giappone e oltre le 3 ore nelle Filippine.

La quarta slide ci permette di analizzare la situazione italiana in relazione all’utilizzo dei social.

digital in

 

Rispetto ad altri paesi la percentuale di utenti si attesta intorno al 47%, su 60 milioni di abitanti 37 milioni utilizzano internet e 28 milioni i social network: come si evince dalla slide la percentuale di utilizzo da mobile rimane la preferita dagli italiani. Il 79% degli utenti italiani naviga su internet almeno 1 volta al giorno e, durante il giorno, quasi 2 ore sono dedicate ai social network.

Anche in Italia è Facebook il social più usato, seguito da Whatsapp e con Google+ che supera Twitter e Instagram.

digital in

 

L’utilizzo di Facebook cresce anche tra utenti in età più adulta, risulta un incremento tra le fasce 30-39 e 40-49.

Tutto ciò dimostra come ormai queste piattaforme sono parte integrante del nostro vivere giornaliero e, se usate intelligentemente, posso migliorare l’agire quotidiano e il business delle aziende che voglio penetrare nel mercato con più incisività.

E voi, quanto siete social?

Per ulteriori approfondimenti trovate qui tutti dati:

http://wearesocial.com/it/blog/2016…