scroll

i2M Factory e le sfide del futuro

Giovanni Stracquadaneo - 26 marzo 2016

Le festività per la Santa Pasqua coincidono con un momento importante per la i2M Factory. Un momento di riflessione, analisi, condivisione dei risultati e giubilo.

In questi primi mesi del 2016 abbiamo lavorato duramente, facendo squadra, per poter far crescere la nostra Digital Agency, che quest’anno ha compiuto 6 anni dalla sua fondazione. Tra le principali novità vi è stato il rebranding del marchio della nostra società, che ha segnato il grande passaggio da agenzia di comunicazione a Digital Agency. Siamo cresciuti, ci siamo fortificati, abbiamo ampliato il team: oggi contiamo uno staff di 9 membri, tutti giovani professionisti e specialisti in sviluppo web e mobile,  design, comunicazione e marketing.

loghi-i2m-factory-storici

La i2M Factory si è posta grandi obiettivi di crescita, non solo in termini di fatturato, superando gli obiettivi di previsione del 20% per il primo trimestre del 2016, ma soprattutto puntando all’internazionalizzazione dell’Agenzia. Abbiamo acquisito importanti partnership, tra cui la HTH – High Tech Humanitarian, progetto promosso dalla Fordham University of New York, e contemporaneamente proseguono i grandi progetti con la TUM – Technische Universitat Munchen nell’ambito dei progetti Echord e Human Brain Project.

Oggi la i2M Factory opera a livello internazionale in Germania, Belgio, Inghilterra, Spagna, Tunisia, Qatar e America, ovvero lavorando di fatto in 4 continenti, ma vogliamo puntare ancora più in alto. Nel prossimo futuro vi è l’intenzione di aprire delle nuovi sedi operative in Europa, per poi poter essere pronti ad affrontare le sfide di due grandi paesi: l’America e la Cina.

mappa i2m factory
Ciò che ci spinge a voler continuare a crescere è l’amore per il nostro lavoro, le grandi soddisfazioni che ci regalano i nostri clienti e partner, ma soprattutto la voglia di proseguire un processo di sperimentazione e innovazione continua.

Vogliamo dedicare gli auguri di questa Santa Pasqua non solo a tutti i nostri amici, clienti e partner, ma soprattutto a tutti coloro che oggi continuano costantemente ad essere arrabbiati, incattiviti, pieni di rancore e gelosie, che sfogano la loro frustrazione nei social network o nei rapporti professionali: aspirate al bello, impegnatevi a rendere il mondo un po’ migliore iniziando dai luoghi in cui vivete, dedicatevi alle relazioni, vivete in pace, e vedrete che i risultati arrivano per tutti!
Buona Pasqua, e auguri di Primavera.