scroll

Aggiornamenti: tutte le ultime novità dei social

Silvia Risitano - 12 maggio 2016

Facebook, Instagram, Twitter, WhatsApp, Periscope, Facebook Moment, Facebook live, Snapchat. Sono tutti i nomi dei social che ogni giorno influiscono sulla nostra quotidianità. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

I social network ogni giorno influenzano le nostre vite in modo del tutto inaspettato e radicale, bastano pochi aggiornamenti, l’uscita dell’ultima versione del social o anche il restyling del logo per provocare un vero caso mediatico.

Ogni cambiamento nel mondo dei social, anche minimo, viene amplificato nella cassa di risonanza di quel mondo formato da persone chiamati users.

Questo è proprio quello che sta succedendo nel mondo dell’applicazione per la condivisione di fotografie Instagram che proprio lo scorso 11 maggio ha effettuato un completo restyling del suo logo, mandando in pensione la tanto famosa icona marrone che ricordava una vecchia macchina fotografica istantanea. Il motivo arcobaleno tuttavia rimane una costante del nuovo marchio identificativo. Oltre al logo, Instagram decide di cambiare anche la sua interfaccia grafica andando a rendere il tutto più pulito e minimalista.

La comunità di Instagram si è evoluta negli ultimi cinque anni, trasformandosi da uno spazio in cui condividere foto con filtri a molto di più: una comunità globale di interessi che condivide oltre 80 milioni di foto e video al giorno. Il nostro look aggiornato riflette lo stile delle nostre storie, ovvero la loro vivacità ed eterogeneità” – affermano nel video esplicativo. Oltre che alla sola applicazione di Instagram è stato effettuato il restyling anche delle altre applicazioni legate ovvero Boomerang, Layout e Hyperlapse.
Aggiornamenti: tutte le ultime novità dei socialÈ da ricordare in ultimo che questo cambiamento era stato già preannunciato dagli ultimi aggiornamenti effettuati dal social al newsfeed che utilizza un nuovo algoritmo preferendo la visualizzazione delle fotografie potrebbero essere per noi più interessanti, rispetto ad altre; quindi non più un ordine cronologico ma un ordine di gradimento.

Un altro dei tanti aggiornamenti della settimana riguarda il social network per eccellenza, Facebook che ha annunciato l’arrivo imminente delle fotografie a 360°, accessibile sia agli utenti mobile che a quelli che accedono da desktop. Una volta caricate e condivise le foto a 360 gradi, gli utenti desktop potranno visualizzare nella loro interezza utilizzando il puntatore del mouse, mentre gli utenti mobile potranno semplicemente orientare lo smartphone per esplorare la foto nella sua interezza.

Altro annuncio di Mark Zuckenberg riguarda l’arrivo di Facebook Moments in Italia.

Moments è un’app che permette di raccogliere le foto in cui sono presenti gli utenti con i loro amici. Consente alle persone di raggruppare le foto scattate in un unico posto e spedirle privatamente agli amici e alla famiglia indipendentemente da dove essi si trovino.

Moments è simile ad altre app per l’organizzazione di foto già esistenti, ma pone il proprio baricentro sulle identità proprie della community di Facebook. Tuttavia in Europa è stato posto un limite all’utilizzo dell’applicativo perché è stata negata la possibilità di rendere automatico il riconoscimento facciale degli utenti: gli users di moments dovranno ancora taggare manualmente i propri amici nelle fotografie.

Vera propria novità della settimana però è il tanto atteso arrivo della versione desktop del client di messaggistica istantanea WhatsApp. Chiunque lavori tutto il giorno al pc sa quanto è comodo avere il social network anche sul desktop. Finalmente le richieste sono state esaudite ed è stata lanciata la versione desktop sia per macosx che per windows. Con le medesime funzione di WhatsApp web, il client per desktop funziona solamente con il dispositivo mobile collegato nelle vicinanze.

All’inizio della settimana inoltre è arrivata una nuova notizia da parte di Periscope, l’applicazione di Twitter per effettuare le trasmissioni in diretta streaming.

Infatti a breve, grazie a questi nuovi aggiornamenti sarà possibile effettuare delle dirette live utilizzando la fotocamera dei Droni DJI. Già lo scorso Gennaio, Periscope aveva dato la possibilità di fare le dirette streaming utilizzando le fotocamere GoPro, adesso con l’aggiunta dei droni vuole lanciarsi alla rimonta del settore streaming dopo essere stato declassato da Facebook Live. Sembra che a questo proposito, l’app di Twitter lancerà due canali dedicati sia ai droni sia alle GoPro.