scroll

Office 365: le novità di Maggio

Silvia Risitano - 26 maggio 2016

Sono arrivate su Office 365 importanti novità e aggiornamenti passando da Skype for Business ad Outlook e Visio.

Giunti al termine di Maggio, la Microsoft ha deciso di redigere una lista contenente tutti i più importanti aggiornamenti della piattaforma Office 365, la maggiore con sistema cloud per la produttività sul mercato.

Gli sforzi si sono concentrati nelle funzionalità dedicate ad Outlook e Visio oltre a migliorare i servizi per il business.

Se già nello scorso mese, Microsoft aveva annunciato maggiori integrazioni per Skype for business sia in Word che in Power Point su PC desktop adesso, la casa di Redmont, sta sviluppando una instant chat per le versione Office 365  Online di Word, Excel, Power point e anche One Note (il programma per la gestione delle note). Inoltre ha annunciato anche la volontà di inserire Skype for Business all0nterno di Outlook sul web.

Molti gli aggiornamenti rilasciati nel corso del mese di maggio da Microsoft, per la piattaforma di Office 365, insieme anche a miglioramenti per Outlook;  Sono state infatti inserite nuovissime watch face all’interno degli smart watch Android, così da semplificare l’utente nella consultazione della posta elettronica dal dispositivo ed è stato anche aggiornato il programma per OSXin cui si è migliorato il supporto verso nuove lingue e un moderno editor che supporterà la formattazione avanzata.

Piccole novità arrivano anche per Skype Meeting in cui sarà possibile precaricare allegati durante la preparazione di un meeting online in Outlook, così da essere pronti quando i partecipanti si collegano.

Infine è stato comunicato, nel corso del riepilogo mensile di maggio, che Visio, il software Microsoft ideato per la creazione di grafici e diagrammi, è utilizzato nel mondo da ben 12 milioni di persone per comunicare visivamente informazioni complesse, processi aziendali e altro. A tal proposito si è pensato di migliorare la user experience rendendola più funzionale e intuitiva aggiornando la versione PRO per Office 365, implementando il supporto per Autocad 2013 e anche per la versione 2010.