scroll

Device & Users [INFOGRAFICA]

Silvia Risitano - 13 ottobre 2016

Come le persone utilizzano i device? Quanto tempo impiegano nell’utilizzo di computer, tablets o smartphone? Le risposte nella nostra infografica.

Come vengono utilizzati i vari device a disposizione dagli users? È questa la domanda che chi opera nel settore della comunicazione e della tecnologia si pone ogni giorno. Capire come il consumatore medio utilizza i propri device è importante per analizzare al meglio l’andamento del mercato e quindi progettare strategie in linea con il pubblico di riferimento.

In un era definita Mobile-first, sopravvalutare l’utilizzo che l’utente medio fa con i propri device, può risultare una scelta errata. Di recente Google ha pubblicato una ricerca che va proprio ad analizzare l’utilizzo dei ari dispositivi da parte degli utenti.

Sono stati presi in esame tra momenti specifici dei comportamenti quotidiani dell’utente:

Quale è il device maggiormente usato durante l’intero arco della giornata;
In che modo e che cosa fanno le persona con i propri smartphone o computer;
Che cosa cercano attraverso i device;

Durante la ricerca è stato riscontrato che ogni giorno circa 1/4 degli utenti ( circa il 27% ) utilizza unicamente lo smartphone e circa il 14% solamente il computer. Tuttavia si è riscontrato che l’80% degli utenti usa in prevalenza uno smartphone, mentre il restante 57% prevalentemente altre tipologie di device.

Nella ricerca svolta dal colosso di Mountain View sono stati oggetto di studio tutti gli utenti che rientravano nella fascia di età compresa tra i 18 e i 49 anni, che utlizzavano Chrome, IE o anche Firefox sia su computer che su Mobile (essi sono definiti Cross-device user) e infine che erano iscritti ai servizi di Google con attivata la cronologia dei luoghi.

Entrando nello specifico della ricerca, è bene ricordare, che come annunciato nell’incipit dell’articolo, viviamo in un’era definita mobile-first, è molto rilevante il dato che è stato riscontrato che riporta un utilizzo dell’80% di smartphone contro il 16% dei tablets e del 67% dei computer.

Da questi dati è da analizzare, quindi, il tempo speso sui vari device in cui è emerso che gli smartphone hanno un tasso di minuti di utilizzo più elevato rispetto agli altri due oggetti presi in esame, nello specifico:

• 170 minuti — Smartphone
• 120 minuti — Computer
• 75 minuti — Tablet

Per chi utilizza il multi-device invece si è riscontrato che circa i/5 degli utenti passano e adoperano smartphone o tablets contemporaneamente all’utilizzo di un computer:

57% utilizza altri dispositivi mentre naviga da computer
21% svolge le stesse attività sia da computer che da dispositivo mobile

Dopo aver analizzato a fondo, come gli utilizzano i propri sistemi elettronici, la ricerca svolta da Google si sofferma ad analizzare dove e in quale momento della giornata le persone navigano sul web. È stato rilevato che i maggiori luoghi dove le persone si connettono alla rete sono a Casa, al Lavoro, all’interno dei Negozi e nei Ristoranti o Bar.
Inoltre è emerso che è al mattino e alla sera viene preferito l’utilizzo di dispositivi mobile che possono essere smartphone e tablet mentre dalle 8 del mattino fino al primo pomeriggio è maggiormente utilizzato il computer, dato legato sicuramente alla presenza dell’utente sul posto di lavoro. È quindi importante sapere, che i device che essi siano mobili o fissi sono utilizzati per circa 15 ore su 24.

Nell’ultimo anno, grazie alla forte ascesa dei dispositivi mobili nelle fasce medio-basse del mercato, vi è stata anche una importante crescita all’interno delle ricerche di Google nei settori:

Auto +30%
Viaggi +25%
Media +20%
Abbigliamento +40%
Casa e Giardino +45%
Food +30%
Beauty +30%
Elettronica +40%
Finanza +35%

Infine per concludere è stato riscontrato che circa 7 utenti du 10 usano alternativamente sia computer che dispositivo mobile e che del 94% degli utenti naviga nel web, il 71% lo fa da Smartphone e anche un altro 71% lo fa da Computer.