scroll

L’importanza dell’email marketing

Silvia Risitano - 6 dicembre 2016

Quanto è importante per un’azienda mantenere un contatto diretto con i propri clienti attraverso l’ideazione di una strategia di email marketing?

L’email marketing è l’invio diretto di messaggi commerciali a gruppi di persone attraverso l’email. Questo servizio viene utilizzato principalmente dalle aziende che vogliono far conoscere i propri prodotti. Nella maggior parte dei casi però viene considerato SPAM.

Nonostante ciò non tutte le mail possono essere racchiuse in una strategia di email marketing, ma solamente quelle generate dopo un attento esame e uno studio che ha ideato dei contenuti accattivanti che possano portare all’apertura della stessa mail.

È infatti rilevante evidenziare come solamente il 30% delle email inviate, vengono aperte e se entriamo nel campo del turismo, la percentuale scende drasticamente arrivando a toccare circa il 13%.

Per iniziare una strategia di email marketing quindi è importante analizzare fin da subito i mittenti della newsletter e domandarsi quali benefici, i clienti, ne traggono dalla lettura. Questo aspetto deve essere chiarito fin da subito, fin dall’oggetto della mail, così da non perdere l’attenzione del destinatario, che deve rimanerne attratto. Come quindi attirare i clienti verso l’apertura della mail? Molte sono le possibilità, dalle offerte con coupon (ossia i buoni sconti) ai suggerimenti (che ne caso di attività del settore turistico possono riferirsi a suggerimenti verso possibili mete intorno a strutture ricettive) fino ad arrivare alle novità aziendali, che possono essere nuove offerte, magari sconti riferiti ad un particolare periodo dell’anno (un esempio è il natale o il black friday) o anche la comunicazione del cambio di location o restyling dell’immagine coordinata dell’azienda.

Per attuare una perfetta strategia di email marketing è anche molto importante suddividere i propri contatti in liste dedicate, così da non inviare a persone disinteressate i contenuti sbagliati. Ma come creare queste liste? Per iniziare è bene conoscere gli interessi, le generalità, il grado d’istruzione dei nostri contatti così da targettizzare secondo diversi criteri i contenuti da inviare periodicamente tramite email.

Anche una strategia mirata sui contenuti può aiutarti ad aumentare la percentuale di lettura delle tue newsletter. È rilevante evidenziare come, da uno studio svolto da MailChimp, è emerso che le mail incentrate sui contenuti editoriali abbiano vita più longeva, tuttavia le persone sono maggiormente attratte da offerte e sconti.

È per questo che in un’equilibrata strategia di email marketing bisogna comprendere entrambi questi aspetti.

Quando inviare la propria newsletter aziendale? Nell’ideazione di una strategia bisogna, al pari di qualsiasi piattaforma web, bisogna creare un piano editoriale, seguendo i vari trend del momento così da attirare l’attenzione del pubblico verso contenuti attuali.

La cura dei dettagli può fare la differenza tra una mail aperta e una cestinata.

La cura dei dettagli in una strategia mirata di email marketing è tutto. Il primo punto da prendere in esame è il destinatario: fin da subito deve essere chiaro a chi vi rivolgete. Successivamente è essenziale scrivere un oggetto della mail che sia accattivante. In poco più di 30 caratteri (la lunghezza ideale per il mobile) dovete attirare l’attenzione del contatto, evitando il cestinamento della mail. Per portare traffico anche verso il sito web aziendale è, inoltre, consigliato l’utilizzo di una call-to-action che sia chiara e trasparente, e che non lasci nessun dubbio o fraintendimento. Infine è essenziale che siano inseriti nella newsletter tutti i riferimenti e le informazioni di contatto del mittente. Il cliente interessato, deve poter contattare l’azienda senza dover entrare obbligatoriamente sul sito web.

Infine è importante prevedere un layout per la newsletter che sia mobile-first ossia che sia responsive, adattabile verso i dispositivi mobile. È importante ricordare che la maggior parte delle mail, ad oggi, vengono aperte attraverso smartphone e tablet, per questo è essenziale renderle leggibili su qualsiasi dispositivo.

i2M Factory tra le sue attività di digital marketing prevede anche l’ideazione di un piano editoriale per la programmazione e realizzazione di una campagna di email marketing efficace, che vada a targhettizzare i contatti dei clienti, per fidelizzare al massimo le informazioni e aumentare la percentuale di visibilità dell’azienda.

contattaci-i2m