scroll

Affiliate Marketing: definizione e guadagno

Silvia Risitano - 2 maggio 2017

Che cos’è l’ affiliate marketing? Quali sono le tecniche per vendere online? Perché è importante conoscere le strategie per programmi di affiliazione e su cosa si basano?

L’ affiliate marketing è una strategia che si basa sulle tecniche di Affiliazione.
Secondo quanto riportato dalla guida di Giannicola Montesano dal titolo “Affiliate Marketing. Tutta la verità sull’advertising che funziona (Hoepli 2016)”, questa particolare tecnica di mercato “è un canale promozionale che si basa esclusivamente sul raggiungimento della performance”.

Si tratta di un accordo commerciale fra tre soggetti che sono:

  • l’advertiser anche chiamato merchant, ovvero il negozio o brand;
  • l’affiliato definito publisher, ovvero chi pubblica e promuove il merchant o advertiser;
  • il network o programma di affiliazione, dove si incontrano l’Advertiser e l’Affiliato

Per capire bene il meccanismo è importante spiegare un esempio di Affiliate Marketing.

L’advertiser o merchant è colui che mette a disposizione dei prodotti e servizi da promuovere. Ad esempio un ristorante che vuole promuovere un menù speciale, oppure una palestra che vuole sponsorizzare gli abbonamenti annuali, oppure un centro estetico che vuole pubblicizzare i propri pacchetti benessere, in generale chiunque voglia fare una campagna marketing online per vendere i suoi prodotti o servizi. L’affiliato, detto anche publisher, è colui che vuole promuovere il servizio dell’advertiser nel web.

Generalmente l’affiliato può essere un blogger, un influencer, un sito che genera molto traffico, in generale chiunque voglia promuovere campagne pubblicitarie e guadagnare facendo pubblicità all’advertiser. Infine ci sono i Network o Programmi di affiliazione. Negli anni sono nati tanti portali specializzati, come Groupon o Payclick, ovvero grandi “megastore” che offrono ai propri clienti (gli advertiser) le loro piattaforme e tecnologie per la vendita dei loro prodotti e servizi. Ad esempio Amazon o Booking.com hanno dei programmi ben strutturati per questo tipo di attività.

Perchè l’ Affiliate Marketing, da dove nasce e chi ci guadagna?

L’ Affiliate Marketing nasce essenzialmente da una esigenza: i commercianti o le aziende vogliono acquisire nuovi clienti nel minor tempo possibile e con un budget prestabilito. In questo caso la cosa migliore è affidarsi ad un’agenzia o un centro media, come ad esempio noi della i2M Factory. In questo caso l’obiettivo sarà quello di strutturare per il cliente un “piano mezzi”, ovvero la pianificazione di una campagna pubblicitaria.

Tra gli obiettivi vi sarà raggiungere un target di pubblico mirato, definendo il consolidamento sul web attraverso canali di affiliazione che una volta stabilite le commissioni per transazione, creano una campagna pubblicitaria con valori variabili in base ai click, alle vendite, alle impression o ai lead (cioè acquisizione contatti). Ed è qui il valore di una buona campagna di Affiliate Marketing, dove tutti gli attori coinvolti “vincono” guadagnando, difatti il cliente sarà felice di vendere i suoi prodotti e servizi attraverso canali fino ad oggi sul web non utilizzati, l’agenzia e l’affiliato verranno remunerate al raggiungimento degli obiettivi, e quindi il loro impegno dovrà essere il massimo.

affiliate marketing

Quanto è importante utilizzare tecniche di affiliate marketing in Italia?

Questa tecnica di marketing nell’ultimo decennio, in Europa, ha raddoppiato gli investimenti passando dai 6,6 miliardi del 2006 ai 40 miliardi del 2015. In Italia si è riscontrato un investimento pari a 1,9 miliardi di euro, facendola risultare così la quarta potenza europea in termini di investimenti.

La sua crescita è dovuta principalmente alla consapevolezza degli advertiser di strutturare tecniche pubblicitarie differenti. Quello che propone l’affiliate marketing è un modello in continua evoluzione.

affiliate marketing