scroll

WWDC 2017: tutte le novità

Silvia Risitano - 7 giugno 2017

Il 5 giugno 2017 si è svolto l’annuale keynote Apple per gli sviluppatori dal nome WWDC 2017. Quali sono le novità?

Nel corso della WWDC 2017 sono state annunciate importanti novità per il mondo Apple. Tra le più “innovative” vi sono la presentazione del nuovo iMac Pro e dei nuovi sistemi operativi: MacOs High Sierra, iOs 11 per mobile phone e Watch04 per smartwatch. Inoltre vi è stato anche l’annuncio dei nuovi device iPad Pro 10.5’’ e HomePod.

Tra le prime novità da citare vi è il nuovo iMac Pro, considerato tra la gamma Mac, il più potente mai creato. Sarà in vendita da dicembre e supporterà un display retina 5k da 27’’ e un processore Xeon 18-core.

È stato ideato per tutti quei professionisti che avevano bisogno di un sistema dalle prestazioni di altissimo livello e che d’altro canto potesse garantire un throughput elevato in un design modulare. Supporterà un’archiviazione dati fino a 4TB.

imac pro wwdc 2017

Un altro device che è stato annunciato nel corso del WWDC 2017 del 5 giugno, è l’iPad Pro da 10.5’’. Avrà un innovativo design dai bordi ridotti, quasi del 40%. Al suo interno è stata introdotta una nuova tecnologia dai refresh rate più alti che permetterà uno scorrimento più fluido, dal nome Promotion.

Apple, da sempre legata al mondo della musica, già dal lancio dei primi Apple iPod, lancia sul mercato HomePod. Non sarà altro che un rivoluzionario altoparlante wireless per la casa, che utilizzerà la percezione spaziale per la regolazione del volume. È ideato per funzionare con abbonamento Apple Music. Inoltre sarà in grado di riconoscere i gusti musicali e le preferenze degli utenti.

homepod wwdc 2017

Progettato per il controllo vocale, HomePod è provvisto di 6 microfoni ad alta frequenza che gli permettono di funzionare anche come assistente virtuale. Sarà infatti in grado di inviare messaggi, ricevere aggiornamenti su notizie, sport e meteo. Infine con questo esclusivo altoparlante marchiato Apple sarà possibile controllare gli accessori di domotica e effettuare azioni quotidiane come spegnere le luci o aprire le tende, utilizzando semplicemente la voce.

Ma non solo i device sono stati presentati nel corso della WWDC 2017, l’annuale keynote Apple per sviluppatori. Sono stati presentati anche nuovi importanti miglioramenti ai sistemi operativi dei device con la mela morsicata.

MacOS High Sierra. Il nuovo OS vede completamente rivoluzionato il file system così da permettere prestazioni più elevate. È stata inserita, per la prima volta, la possibilità di creare contenuti per la realtà virtuale e per elaborazioni 3D. Inoltre avrà il supporto di un nuovo standard video: high-efficiency video coding. Questo permetterà lo streaming video e riproduzione di filmati in 4k in altissima qualità.

iOs 11 è il nuovo sistema per mobile Apple. Rilasciato ufficialmente a settembre, porta numerose novità soprattutto su tablet iPad. Vengono infatti introdotte nuove funzionalità per la Apple pencil e creata la possibilità di personalizzare il dock. In questo modo si potrà accedere velocemente ad ogni schermata.

È stata migliorata inoltre anche la prestazione dell’assistente virtuale Apple Siri che diventa sempre più utile. Affinata è anche la sua qualità di apprendimento on-device, così da poter offrire suggerimenti sempre più performanti e personali.

Watch04 introduce novità soprattutto per quanto riguarda l’interfaccia utente dei device smartwatch. È stato introdotto un nuovo quadrante Siri che mostra, ad ogni alzata di braccio, informazioni utili per l’utente, in continuo aggiornamento durante tutto l’arco della giornata. Queste riguarderanno i dati rilevati dalle app Attività, Sveglie, Respirazione, Calendario, Mappe, Promemoria e Wallet.

wwdc 2017